PRIMO PIANO

  • Calciomercato napoli tra dubbi e certezze
  • Monte ingaggi Napoli 2013
  • Le ultime aspettando Juventus-Napoli
  • Napoli: 13 giocatori convocati in nazionale
  • italia-convocazioni-prandelli-ottobre-2012
  • Video Napoli-Lazio 3-0-Auriemma-Alvino
  • Calciomercato napoli tra dubbi e certezze
  • Tabellino Napoli-AIK Solna 4-0
  • hamsik-intervista-corriere
  • cavani record gol in italia
  • Anticipi e posticipi Napoli fino a dicembre 2012
  • video-napoli-parma-3-1-auriemma-vs-alvino
  • tabellino-napoli-parma3-1-insigne
  • Napoli lista giocatori UEFA Europa League 2012/2013
  • Video Napoli-Fiorentina 2-1: Auriemma Vs. Alvino
  • Convocazioni Italia settembre 2012

Il Matador tranquillizza tutti: “A Napoli sono felice!”

Pubblicato da Redazione il 25 aprile 2012 in CALCIOMERCATO, NOTIZIE

Le parole di De Laurentiis sono servite a rasserenare lui ed a tranquillizzare i tifosi: il Napoli non intende privarsi di Cavani, del suo bomber principe, avviato ormai a diventare l’attaccante più prolifico della storia del club.

Nessuno meglio del Matador nei due anni di permanenza in azzurro. Sessantadue reti in novanta gare di cui quarantasei solo in campionato.

Nè Vojak, nè Careca; nè Vinicio e neanche Maradona, Savoldi o Canè, nessuno meglio di lui.

Ed ora al Napoli, orfano di Lavezzi (non al top) e Pandev (ancora squalificato), non resta che aggrapparsi a Cavani ed alla sua fame di vittorie nel tentativo di acciuffare la zona-Champions.

All’uruguagio non mancano le motivazioni. E le aspirazioni…. ‘O guaglione, come l’ha definito il presidente nel suo intervento da Pechino, punta a vincere qualcosa di importante in carriera avendo raggiunto piena maturità tecnica e consapevolezza dei propri mezzi; a rafforzare la sua dimensione in ambito internazionale; e, perchè no, puntare ad un adeguamento del contratto visto le sirene che arrivano dall’Inghilterra, dalla Russia o dalla Spagna.

Ambizioni che possono solo giovare al Napoli ed alle sue chance di chiudere in bellezza la stagione agonistica che culminerà con la finale di Coppa Italia. Cavani non sarebbe stato sfiorato dalle polemiche sopraggiunte dopo la gara con il Novara.

Lo assicura uno dei suoi procuratori, Claudio Anellucci. Il Matador è quello di sempre, voglioso di trascinare i suoi alla vittoria, gasato al punto giusto dopo il ritorno al gol, giammai sfiorato dall’idea di voler cambiare aria.

Del resto, in presenza di un contratto che scade nel 2016 e lontano dalla possibilità di attivare l’articolo 17, spetta solo al Napoli prendere una decisione.

Il presdiente De Laurentiis è stato più che esplicito: “Cavani resta con noi”.

Ed il Matador di risposta: “A Napoli, io e la mia famiglia ci troviamo bene“.

Anche Claudio Anellucci, procuratore di Cavani, è intervenuto nel corso di “Number Two” in onda su Canale 34 commentando le parole del Matador dopo Napoli-Novara:

 “Le dichiarazioni di Cavani sono state chiare e se qualcuno le vuole interpretare in altro modo per parlarci su è un problema suo. Non sono io che devo insegnarvi che i contratti si rispettano e un calciatore non può decidere di andare via da solo.

Per Edi come per ogni calciatore, a prescindere dall’aspetto economico che è importante, conta molto sapere il livello della squadra in cui giocherà la prossima stagione e il Napoli ha un progetto di tutto rispetto”.

A questo punto dovranno rassegnarsi i tanti estimatori di Edinson: da Abramovich che vorrebbe tamponare la partenza di Drogba al Chelsea; a Mancini, rimasto impressionato dalla doppia sfida in Champions con il City; ai russi dell’Anzhi.

«Cavani è un attaccante che merita platee importanti», disse tempo fa, Tabarez, ct dell’Uruguay. Ma per De Laurentiis, Napoli è già una piazza importante e Cavani non si tocca, specie se con i suoi gol arrivasse l’accoppiata: qualificazione in Champions e conquista della Coppa Italia.

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 10.0/10 (2 votes cast)
Il Matador tranquillizza tutti: "A Napoli sono felice!", 10.0 out of 10 based on 2 ratings

Lascia il tuo commento...

commenti

Inserisci un commento...