PRIMO PIANO

  • Calciomercato napoli tra dubbi e certezze
  • Monte ingaggi Napoli 2013
  • Le ultime aspettando Juventus-Napoli
  • Napoli: 13 giocatori convocati in nazionale
  • italia-convocazioni-prandelli-ottobre-2012
  • Video Napoli-Lazio 3-0-Auriemma-Alvino
  • Calciomercato napoli tra dubbi e certezze
  • Tabellino Napoli-AIK Solna 4-0
  • hamsik-intervista-corriere
  • cavani record gol in italia
  • Anticipi e posticipi Napoli fino a dicembre 2012
  • video-napoli-parma-3-1-auriemma-vs-alvino
  • tabellino-napoli-parma3-1-insigne
  • Napoli lista giocatori UEFA Europa League 2012/2013
  • Video Napoli-Fiorentina 2-1: Auriemma Vs. Alvino
  • Convocazioni Italia settembre 2012

Serie A 2011-2012: risultati e marcatori 5 giornata

Pubblicato da Redazione il 26 settembre 2011 in SERIE A
Anticipi e posticipi Marzo-Aprile 2012: contro Juve e Lazio alle 21

Conclusa con il posticpo serale la 5 giornata di serie A Tim 2011/2012, confermando un campionato equilibrato senza ancora nessuna regina protagonista, anzi sì… l’Atalanta che senza penalizzazione sarebbe da sola in testa alla classifica

Nei tre anticipi del Sabato, ritorna alla vittoria l’Inter del nuovo corso targato Ranieri, vittoria per 3-1 contro il Bologna grazie ai goal di Pazzini, milito e Lucio, gol della bandiera di diamanti su rigore per i rossoblu.

Sorride anche l’altra sqaudra milanese, il Milan che vince 1-0 contro il Cesena grazie ad una bellissima rete del “sempreverde” Seedorf.

Pareggio a reti bianche tra Napoli e Fiorentina, uno 0-0 che permette ad entrambe le sqaudre di restare nella zona alta della classifica.

Ennesimo pareggio per la Juventus di Conte, che al Massimino di Catania non va oltre l’1-1. La squadra di Torino va in svantaggio nel primo tempo quando Bergessio al 21′ anticipa Chiellini e infila la palla in rete per il vantaggio siciliano. La Juventus pareggia i conti nel secondo tempo con Krasic al 49′,  grazie anche alla complicità del portiere siciliano.

La Roma trova i suoi primi 3 punti in campionato e lo fa a discapito del Parma di Franco Colomba, che perde in casa 1-0 contro la formazione capitolina. Un buon primo tempo per la squadra gialloblu, che però non riesce a concretizzare le opportunità create davanti la rete, per i giallorossi gol vittoria targato Osvaldo.

Continua il grandioso esordio dell’Atalanta in questo inizio di campionato, che riesce a battere anche il Novara con il risultato di 2-1. Se non fosse per la penalizzazione iniziale di 6 punti, la squadra di Colantuono si ritroverebbe da sola al primo posto in classifica a quota 10. Vanno a segno Schelotto e Cigarini per i padroni di casa, mentre accorcia le distanze per il Novara Porcari all’89′.

Il Siena di Giuseppe Sannino segna tre gol al Lecce di Di Francesco e raggiunge quota 5 punti in classifica, insieme a Catania, Milan e Lazio. I leccesi invece con questa sconfitta, restano ancora fermi a quota 3 punti. I gol per la squadra toscana sono di Destro (6′), e di Calaiò (53′, 70′) che sigla una doppietta.

Negli altri due incontri pomeridiani finiscono a reti inviolate sia Lazio-Palermo che Cagliari-Udinese. Nel match delle 12.30 invece, il Chievo batte il Genoa per 2-1, con gol di Pellissier (74′) e Moscardelli  (90′) per i padroni di casa, mentre per gli ospiti va a segno ancora Palacio al 48′.

Serie A risultati e marcatori 5 giornata

  • Chievo – Genova 2-1 48′ Palacio (G), 74′ Pellissier (C), 93′ Moscardelli (C)
  • Atalanta – Novara 2-1 34′ Schelotto (A), 59′ Cigarini (A), 89′ Porcari (N)
  • Cagliari – Udinese 0-0
  • Catania – Juventus 1-1 22′ Bergessio (C), 49′ Krasic (J)
  • Lazio – Palermo 0-0
  • Siena – Lecce 3-0 6′ Destro (S), 53′ e 70′ Calaiò (S)
  • Parma-Roma 0-1 (osvaldo)
  • Milan – Cesena 1-0 (5′ Seedorf (M))
  • Napoli – Fiorentina 0-0
  • Bologna-Inter 1-3 (39′ Pazzini (I), 66′ rig. Diamanti (B), 81′ rig. Milito (I), 87′ Lucio (I))

CLASSIFICA:
Cagliari 8; Udinese 8; Juventus 8; Chievo 7, Genoa 7, Napoli 7, Fiorentina 7; Palermo 7; Milan 5; Lazio 5; Siena 5; Atalanta 4; Inter 4, Novara 4, Catania 4; Lecce 3, Parma 3; Roma 2, Bologna 1; Cesena 0. (Atalanta 6 punti di penalizzazione).

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)

Lascia il tuo commento...

commenti

Inserisci un commento...